NicolasGarden - Schede di coltivazione, consigli e segreti per coltivare al meglio i vostri orti, giardini e balconi.

Come potare la Passiflora coerulea

Come potare la Passiflora coerulea

La passiflora è una bellissima pianta rampicante; durante il periodo estivo ci regala dei fiori dall’aspetto davvero molto particolare ma purtroppo a volte tendono a diventare invasive, vegetano troppo producendo sempre meno fiori. Se coltivate in vaso diventa difficile capire come ridurne la chioma in modo da poterle mettere al riparo agevolmente nel periodo freddo. Di seguito andrò quindi a spiegarvi come come intervengo sulle mie piante di passiflora con l’arrivo della stagione fredda.

La potatura va effettuata nel periodo di novembre, poco prima dell’arrivo delle prime gelate e quando la pianta ha perso buona parte delle proprie foglie.

Pianta pronta per essere potata

Iniziamo estirpando tutti i nuovi getti che partono dal terreno e tagliamo raso terra quelli che non riusciamo ad eliminare. Volendo possiamo sceglierne un paio che taglieremo a circa 30-40 cm dal terreno e che a primavera verranno espiantati con l’aiuto di una vanga. In questo modo otterremo delle giovani piante da poter coltivare separatamente. Questi getti si chiamano polloni ed è importante eliminarli perchè sottraggono energie al fusto principale, ottenendo come conseguenza una fioritura più scarsa.

Taglio di un pollone vicino al fusto principale.

Tagliate i rami secchi e quelli danneggiati, dal momento che possono diventare luoghi di proliferazione e svernamento per gli agenti patogeni.

Arrivati a questo punto arriva la parte semplice, ma allo stesso tempo importante: dovete sfoltire generosamente la chioma, andando tagliare completamente tutti i tralci di un anno che risultano troppo sottili e deboli, cercando di lasciare solo quelli più grossi e vigorosi.

Infine dovrete accorciare i tralci che avete selezionato ad una lunghezza di circa 20 cm.

In questo modo la pianta sembrerà ridotta veramente all’osso, ma abbiate fiducia, in primavera germoglierà con molto più vigore degli altri anni e produrrà molti più fiori!

Potatura completata.

Articoli che potrebbero interessarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: